Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Nuovo sondaggio: secondo voi cosa sono i nodi di consenso?

Dalla consueta newsletter giornaliera diffusa da Ferruccio Porati del CCIRM (Comitato Cittadini per l’Interramento della Rho-Monza), si apprende che:

I componenti del CCIRM e di alcuni degli altri comitati locali NoTEM, NoTOEM, No Pedemontana che si battono contro le inutili infrastrutture autostradali lombarde, dannose e portatrici di interessi criminali,  lunedì 6 febbraio, davanti alla sede di Assolombarda a Milano, hanno sfidato il freddo siberiano per manifestare a chiare lettere la loro contrarietà a queste opere (ne avevo già parlato QUI).

Oltre ad alcuni esponenti di Legambiente Lombardia erano presenti i Consiglieri Provinciali Massimo Gatti e Pietro Mezzi nonchè Domenico Finiguerra, promotore della campagna Stop al Consumo di Territorio – Salviamo il Paesaggio, e Sindaco di Cassinetta di Lugagnano.

Abbiamo anche avuto il “piacere” di incrociare l’Assessore Giovanni “Custer”  De Nicola che si è cimentato nell’ormai tristemente noto spettacolo sulla “responsabilità di quelli di prima”. Peccato che la procedura della Rho-Monza l’hanno approvata e resa operativa lui e la sua giunta provinciale, in data 20-22 aprile 2010 (delibera di Giunta prima, conferenza dei servizi 48 ore più tardi… ).

Come sempre: nessun contributo utile da quel soggetto.

In particolare, da un piccolo estratto da un articolo della “mobility conference 2012” (http://www.mobilityconference.it/MCE_10anni/four.html) si può leggere:
Il completamento della Tangenziale Nord di Milano (la Rho-Monza), invece, sta scontando gravi ritardi nell’iter progettuale, dovuti essenzialmente a nodi di consenso sull’opera.
Giustamente si domanda Ferruccio e, con lui molti altri: Nodi di consenso sull’opera!!!! -> L’uso “creativo” dell’Italiano per cercare di confondere le idee. Cosa sono i “Nodi di consenso”???

Per cercare una risposta tra le molte che ci sono venute in mente, ho deciso di sostituire il precedente sondaggio sul gradimento del possibile punto vendita Ikea sul territorio di Cormano, che sostanzialmente aveva confermato la prima analisi pubblicata QUI, attestandosi con un 52% di sfavorevoli, 31% di favorevoli e 7% di indecisi (questa volta su un totale di oltre 90 voti), con il nuovo sondaggio alla ricerca del recondito significato del termine: “Nodi di consenso”.

Cosa dire di più? AIutateci a trovare la risposta partecipando al sondaggio.

Nel frattempo ne approfitto per annunciare la nascita della pagina facebook dedicata a questo blog (basta cercare Padernoinblog su FB) e la prossima iniziativa delle newsletter per chi vuole rimanere aggiornato sulle novità pubblicate ma non ha la possibilità di seguirci quotidianamente.

In cantiere numerose altre novità. Restate sintonizzati e … votate, votate, votate.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.