Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

ASAM-SERRAVALLE, MASSIMO GATTI: “MARONI SI PRENDE SOCIETÀ E POLTRONE”

gattiMassimo Gatti, già Consigliere provinciale di Milano per la Lista civica Un’Altra Provincia.PRC-PdCI, ha dichiarato:

Dopo molteplici tentativi di svendere le società da parte di Podestà, Maroni si prende il bottino, il Governo delle ‘piccole intese’ lo tiene buono, la vecchia Provincia fa la comparsa e il Comune di Milano è assente. Pessimo inizio della Città metropolitana! Dopo aver aumentato i costi del servizio pubblico di trasporto, su tutte le tratte extraurbane dal 1° settembre, Regione Lombardia mette le mani su ASAM-Serravalle, almeno fino al 31 dicembre 2016, con l’obiettivo di fare altri duecento chilometri di autostrade inutili e dannose. Il Presidente Maroni, dopo aver protestato per accelerare le famigerate vie d’acqua di Milano, simbolo dell’inganno EXPO e del cancro della corruzione, si esibisce in un altro colpo. Grazie alla giunta lombarda (Lega Nord-FI-NCD) e al Governo nazionale (dominato dal PD), l’attenzione è rivolta unicamente ai signori dell’asfalto. Nonostante i debiti in cui affondano anche le autostrade lombarde, si fa finta di niente e si cancellano nel frattempo tutti gli impegni per il trasporto pubblico, il lavoro, l’agricoltura, i comuni e la buona occupazione. Oltre i ricorsi, le mobilitazioni e le proposte che i comitati dei pendolari e gli amministratori pubblici più coraggiosi continuano a perseguire, mi auguro che la Corte dei Conti dia finalmente risposta agli esposti che dal 2012 ho formalmente prodotto per contestare le procedure di alienazione delle azioni della Provincia detenute da ASAM in Serravalle e che dell’intera vicenda si occupi rapidamente anche l’Autorità nazionale anticorruzione nell’esercizio di tutti i propri poteri”.  

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.