Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

No a fondi EXPO per l’interramento della Rho-Monza: il Pd mostra la sua vera faccia

massimo-de-rosaEnnesima fumata nera per le speranze di Paderno Dugnano di vedere realizzata in interrato la riqualificazione delle tratte viarie Rho-Monza e Milano Meda. A spegnere la speranza del possibile colpo di scena il comunicato stampa appena diffuso dell’esponente M5S Massimo De Rosa,  Vicepresidente VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici Camera dei deputati, promotore dell’emendamento per destinare i fondi delle opere revocate per Expo 2015 all’interramento della Rho-Monza e ai trasporti pubblici locali. Di seguito il testo del comunicato:

 

Dopo tante chiacchiere e promesse fatte ai territori del nord Milano, il Pd mostra il suo vero volto. Sono molto deluso ma non stupito. Ora i cittadini potranno fare le loro valutazioni. Per governo e PD i fondi devono andare solo alle grandi opere, guarda caso dove si annidano gli interessi più forti delle lobbies del cemento loro amiche.

L’emendamento del M5S che destinava i fondi delle opere revocate per Expo 2015 all’interramento della Rho-Monza e ai trasporti pubblici locali è stato bocciato dal governo e dalla maggioranza PD in Commissione bilancio alla Camera. Questo dopo un voto favorevole in Commissione ambiente e dopo i comunicati vittoriosi di Casati e Cimbro che tentavano di salvare la faccia dicendo di averci almeno provato.

Non c’è limite alla vergogna, infatti nella legge di stabilità abbiamo già denunciato tutti i favori fatti a fini elettorali dai vari personaggi PD, ma quando si parla di compensare un danno subito dai cittadini allora il PD diventa sordo. Vedremo se i deputati PD di zona andranno ancora in giro a raccontarla come se nulla fosse o se coerentemente lasceranno un partito che non ascolta i cittadini e, a quanto pare, i suoi stessi deputati.

La falsità per ora è di moda.

Massimo De Rosa
Vicepresidente VIII Commissione
Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici
Camera dei deputati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.