Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Rho-Monza: Squadra Intercettazione e Dissuasione

mastinoEnnesima grande prova di efficienza e tempismo da parte del Comitato Cittadino per l’Interramento della Rho-Monza. Lo scorso sabato infatti, all’interno del centro commerciale Carrefour a Paderno Dugnano, Serravalle ha organizzato un nuovo tentativo mistificatorio di far passare l’abominevole aborto viario di 14 corsie a cielo aperto come ‘la migliore e unica strada percorribile’ a Paderno Dugnano.

Dopo il primo miserevole tentativo di organizzare un sondaggio telefonico pilotato per cercare consensi al Mostro che vorrebbero realizzare sul nostro territorio, questa volta si sono affidati all’ennesima azione di marketing, affidata a due avvenenti giovanotti infighettati per cercare di vendere quello che sarebbe paragonabile a un frigorifero a degli eschimesi.

Come avvenuto in numerose altre occasioni, tra cui l’ultimo tentativo di rimuovere il presidio alla collinetta Unes, o per quanto riguarda i movimenti di squadre di tecnici Serravalle sul territorio, il gruppo “Intercettazione e Dissuasione” del Comitato si è dimostrato particolarmente attento ed efficiente, vanificando l’ennesima sortita degli asfaltatori.

Quello che fa veramente incazzare è constatare come a partire dalla presentazione del progetto preliminare, passando per ‘Custer De Nicola’ e successivi eredi, si siano sempre considerati i cittadini di Paderno Dugnano come dei Peones da ammaliare con quattro collanine e due specchietti.

Ma veramente Serravalle ormai alla frutta pensa che bastino le caricature di due moderni manager in giacca e cravatta, per convincere gli abitanti di Paderno Dugnano che la fesseria che agognano a realizzare sia effetivamente la ‘migliore strada percorribile’?
Se così fosse dovrà tornare a fare i conti con la squadra ‘Intercettazione e Dissuasione’ del Comitato. Da Paderno Dugnano non si passa se non sotto terra. Prima se ne fanno una ragione e prima potranno procedere con la necessaria riqualificazione ‘sensata’ della tratta viaria in questione.

Già in parecchi sulla vicenda ci ‘hanno pestato i denti’. Forse un giorno, come i muli a furia di bastonate sulle orecchie inizieranno a cambiare atteggiamento. In ogni caso, i cittadini di Paderno Dugnano ci sono e non molleranno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.