Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Come ogni anno Ferrovie Nord scopre la neve

LeNordAnche questa volta sembra che le Ferrovie Nord abbiano riscoperto l’esistenza di quei fiocchi bianchi che nel periodo invernale hanno la tendenza a cadere più o meno copiosamente dal cielo nei paesi nordici, mostrando la fastidiosa tendenza ad accumularsi a terra con spessori variabili.

Ogni volta sembra la prima e immancabilmente, che si tratti di pochi o tanti centimetri di neve, le Ferrovie Nord si fanno trovare impreparate in modo imbarazzante. Ora parliamoci chiaro, non è che la nevicata di questi ultimi due giorni sia stata qualcosa di eccezionale. eppure questa mattina la stazione di Paderno Dugnano appariva intasata di pendolari mentre sul monitor degli orari abbondava il colore rosso dei ritardi.

Inutile dire che la situazione ha influito di riflesso sulla circolazione automobilistica perchè i passaggi a livello sono rimasti abbassati a lungo.

Insomma, l’impreparazione e la lentezza con cui le Ferrovie Nord continuano a reagire negli ultimi anni alle saltuarie nevicate ha dell’imbarazzante.

Considerando che anche il nostro comune sembra piuttosto sonnacchioso nel reagire alle nevicate, con lo spargimento di sale e il passaggio degli spazzaneve e che la situazione causata dai cantieri per la Rho-Monza in uno degli altri passaggi critici del traffico cittadino è quanto mai critica, non è difficile immaginare che ci si trovi potenzialmente davanti a una bomba innescata. La prossima volta che invece di pochi centimetri arriverà una nevicata un po’ più consistente immagino già il delirio che si verrà a creare.

Non è tanto difficile farsi trovare preparati, sembra infatti che ultimamente con le previsioni del tempo ci azzecchino.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.