Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Verso le Comunali 2014: lo scenario attuale

ELEZIONI 2014 Def

 

 

 

Considerata la situazione in rapido sviluppo tra le forze politiche locali alla ricerca di un difficile equilibrio in vista delle prossime elezioni comunali, ho ritenuto utile scattare un’istantanea della situazione attuale. Ovviamente lo schema proposto dovrà essere costantemente aggiornato in base all’evoluzione della situazione che, nonostante qualche ottimistico parere di parte, appare quanto mai fluida e quindi, ho deciso di aprire anche una nuova rubrica dedicata all’argomento che ci accompagnerà fino al giorno delle elezioni. Troverete l’apposita etichetta nella parte alta del Blog a fianco di quella “Chi l’ha Visto?”.

Di seguito la legenda per meglio comprendere lo schema proposto e alcune considerazioni relative al suo sviluppo.

La prima sezione mostra la situazione finale che si era venuta a creare al termine delle precedenti elezioni comunali 2009 che hanno visto la vittoria di misura della coalizione di Centro Destra e l’elezione a sindaco dell’attuale Marco Alparone. Nella metà inferiore viene invece proposto lo scenario attuale in base alle ultime dichiarazioni delle varie forze politiche, dei comunicati stampa, delle comunicazioni non ufficiali, delle dichiarazioni d’intenti e degli influssi provenienti dalla situazione nazionale, particolarmente influenti questi ultimi sui partiti locali che dipendono molto dalle decisioni assunte dalle segreterie centrali.

Sotto ai riquadri dei singoli schieramenti, dove già annunciati, sono presentati i corrispondenti candidati sindaco. A ciascun candidato sindaco è associato un indicatore di tendenza, che mostra graficamente l’andamento della singola quotazione (freccia verde in salita, simbolo ‘=’ stabile, freccia rossa in discesa).

I numeri in nero racchiusi tra parentesi indicano il totale di voti raccolti dalla singola rappresentanza in occasione delle ultime elezioni e vengono indicati, quando ritenuti particolarmente significativi a valutare l’eventuale spostamento di preferenze verso altre coalizioni o realtà politiche. Particolarmente interessanti in questo caso quelle riguardanti i partiti/liste non più presenti nell’attuale schieramento (barrate in nero) o uscite da precedenti coalizioni.

Il probabile spostamento di voti o preferenze tra le diverse forze in campo è indicato dalle frecce viola. Infine l’etichetta ‘NA’ (Not Available) presente nell’angolo alto a destra di alcune coalizioni indica l’espressa volontà delle corrispondenti rappresentanze, a NON essere disponibili per possibili alleanze/coalizioni.

Come appare evidente e come confermato da alcune analisi degli ultimi giorni da parte di fonti diverse, la situazione più delicata è attualmente focalizzata sulla compagine di Centro Sinistra, dove il pesante ridimensionamento del partito dell’Italia Dei Valori (IDV) e l’attuale posizione della Nuova Rete degli Ecologisti e Civici (che oltre alle altre preferenze raccolte può contare anche su quelle del partito dei Verdi che ha partecipato alle precedenti elezioni) può far registrare una drastica emorragia di voti.

Stante l’attuale situazione invece nella coalizione di Centro Destra, il più che probabile abbandono della lista civica capeggiata da Pierino FAVRIN (non ancora scesa ufficialmente in campo), potrebbe essere efficacemente tamponata dal possibile spostamento dell’UDC locale alla coalizione (se confermata l’attuale presa di posizione del segretario Casini).

Insomma, come ha ammesso oggi in un post sul proprio Blog, il portavoce della lista della Sinistra per Paderno Dugnano (http://padernoforum.blogspot.it/2014/02/elezioni-centro-destra-e-centro.html), l’attuale coalizione di Centro Sinistra al momento è zoppa e per correre, deve trovare il sostegno necessario. Purtroppo le leggi democratiche sono inflessibili e il partito più forte: è solo quello che riesce a vincere.

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.