Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Un’altra luce si spegne in città: la libreria Natura Umana chiude

libreriaI titolari della storica libreria Natura Umana di Paderno sono giunti alla sofferta decisione di chiudere l’attività. L’invito che rivolgono è quello volto a stimolare incontri e contatti per raccogliere idee e proposte, affinché l’ennesima ricchezza di questa città non vada perduta per sempre. Ricordando le chiacchierate, la partecipazione alle iniziative, il curiosare tra i nuovi arrivi e i messaggi su facebook , provo tanta tristezza per la sorte della libreria e per la sofferta decisione dei titolari. L’ennesima vetrina vuota o l’apparizione del solito negozio di sigarette elettroniche non garantiranno sicuramente alla nostra città la ricchezza umana e culturale che andrebbe perduta con la chiusura della libreria. Facciamo qualcosa per tenere accesa questa luce.

Di seguito il messaggio dei titolari della libreria

Care amiche e cari amici della Libreria,
vi scrivo per rendervi partecipi di una decisione importante per me e la
mia famiglia.
Dopo un lungo travaglio, abbiamo deciso di lasciare questo progetto, di
lasciare la Libreria.
Non ho detto ‘chiudere’ perché saremmo felici se la Libreria rimanesse,
se questo piccolo patrimonio che abbiamo costruito insieme, questo luogo
d’incontro, rimanesse alla città di Paderno.
A questo scopo stiamo cercando di cederla, anche se i tempi sono
difficili e trovare qualcuno che voglia iniziare una nuova avventura non
è facile.
Ma un po’ di esperienza l’abbiamo fatta in questi, ormai, otto anni.
Abbiamo imparato, certamente a nostre spese, che una Libreria è
un’attività commerciale che fa fatica a stare in piedi sulle sue gambe.
Per questo crediamo che il modo migliore perché, in una cittadina come
questa (e come molte altre), possa rimanere, sia quello di essere
gestita non da una persona ma da un gruppo.
Nei nostri sogni c’è un’associazione di persone che decide di unirsi per
mantenere questo posto aperto, fruibile, che lo modifichi, lo ampli, lo
sfrutti appieno per proporre alla città eventi culturali, corsi per
riscoprire le arti e le manualità, incontri aperti su argomenti sociali,
per confrontarsi. Tutto questo e di più. Quello che un gruppo di persone
avrebbe la fantasia e le energie per realizzare e che ad una persona,
anche e sempre spalleggiata dalla propria famiglia, non è riuscito.
E’ un invito. Si, lo è.
E’ un invito a riprendersi la città, gli spazi, la vita, gli incontri.
Questa Libreria mi ha dato gioie e dolori.
I dolori, è facile immaginarlo, sono economici.
Ma le gioie….. mi si riempie il cuore se penso a quanti di voi ho
conosciuto qua dentro. Quante amicizie sono nate. Quanta conoscenza ci
siamo scambiati, non solo attraverso i libri. Quanta Umanità.
Il mondo va come vuole. Ma io, qua dentro, ho imparato che l’Umanità è
meravigliosa e che faticare un po’ per viverla non è una pena, è una gioia.
Continuo a credere che il futuro sia nella rete tra gli individui, nel
loro connettersi, interagire, confrontarsi, unirsi, agire.
Continuo a credere che insieme siamo invincibili.

Che dire di più.
Pensateci.
Parliamone.
Sarò sicuramente qui fino alla fine del mese di giugno. Dopo chissà.
Mi piacerebbe, in ogni caso, organizzare una festa.
Per onorare nel modo giusto i nostri incontri.

Con immenso affetto
Lara, Francesco, Matilde
Libreria Natura Umana
Paderno Dugnano

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.