Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Un asilo da adottare?

asilo nidoCon la recente inaugurazione del nuovo nido di via Avogadro, la precedente struttura di via Trento risulta attualmente disponibile e inutilizzata.

Resta altresì aperta la questione dell’asilo di via Tunisia che si vorrebbe spostare all’interno del plesso della primaria Curiel, operazione che in base ai programmi dell’amministrazione dovrebbe avvenire nel prossimo futuro.

Eppure, da profano mi verrebbe da pensare che i lavori necessari per adattare una struttura precedentemente destinata a nido, dovrebbero essere minori sia in termini di tempo e costi, rispetto a quelli richiesti per una struttura mista come quella della primaria Curiel la quale, come osservato da alcuni pone anche la questione della convivenza nella stessa struttura di bambini con età ed esigenze differenti.

Il riutilizzo della struttura di via Trento inoltre permetterebbe la creazione di un plesso interamente dedicato all’infanzia con ampio spazio verde a disposizione ottenibile dalla rimozione della recinzione che al momento separa le due strutture.

Inoltre, la posizione attuale della struttura di via Trento è tutto sommato agevole anche per gli abitanti del Villaggio e non così distante dalle scuole Curiel, senza considerare la positiva ricaduta in termini di integrazione in quanto tra i due edifici potrebbero essere equamente distribuiti i bambini provenieneti dalla scuola di via Tunisia, attualmente sbilanciata in quanto a numero di piccoli ospiti stranieri.

Insomma, probabilmente ci sarà un motivo che mi sfugge per cui la soluzione non è stata contemplata e se qualcuno ne è a conoscenza lo invito a contribuire con qualche dettaglio aggiuntivo. In caso contrario…perchè non pensarci?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.