Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Un altro importante risultato per la Chiesetta del Pilastrello

A pochissimi mesi dal suo primo compleanno, l’associazione ‘La Compagnia del Pilastrello’ raggiunge l’ennesimo importante risultato.

E’ di oggi infatti la conferma che l’intervento proposto per garantire la deumidificazione della chiesetta sarà effettuato. Giusto il tempo per rinnovare il preventivo che è dello scorso anno e attendere la determina della Giunta.

Insomma, l’ultima buona notizia decreta ufficialmente il 2012 come anno della rinascita della chiesetta a nuova vita.

Solo la scorsa settimana QUI davo notizia dell’avvio dei lavori per il rifacimento dell’impianto elettrico e della nuova illuminazione sponsorizzata dalla locale ditta Bergna e questo, in coppia con la ritrovata processione della scorsa estate che ha riportato temporaneamente a casa l’antico crocefisso, sarebbe bastato a chiudere decisamente in positivo l’anno in corso.

La notizia quindi che presto verrà dato il via anche all’intervento per la realizzazione dell’impianto di deumidificazione, che andrà a sotituire gli esistenti e inutili sifoni di knapen, giunge a coronamento ideale di un anno fitto di impegni e sforzi per riportare l’antica chiesetta all’attenzione e nel cuore dei cittadini padernesi.

La storia dell’associazione dedicata alla chiesetta rappresenta un esempio di come, grazie alla determinazione, alla convinzione, alla lungimiranza e all’umiltà, anche piccole realtà fatte da semplici cittadini volenterosi possano riuscire a raggiungere grandi risultati.

Resta a questo punto da garantire una ritinteggiatura delle pareti esterne a coprire gli sfregi dei soliti imbecilli e la chiesetta potrà offrirsi ai concittadini in tutto il suo ritrovato splendore.

Una curiosità: il sistema di deumidificazione che verrà adottato è lo stesso che era stato ipotizzato e proposto qualche anno fa per risolvere i problemi della materna di Via Tunisia al Villaggio Ambrosiano. Da quanto mi risulta era effettivamente stato prodotto anche un preventivo e quindi scartato. L’intervento al Pilastrello sarà un’ottima occasione per verificare se il sistema funziona e se effettivamente avrebbe potuto risolvere anche i problemi anche della scuola.

Come al solito le sorprese non sono finite…restate sintonizzati.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.