Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Squadra che vince…

Non c’è quasi nulla da aggiungere, le Olimpiadi di Londra lo stanno confermando ogni giorno: se si fa squadra è più facile vincere.

Mi sono appassionato questa sera a vedere la cavalcata delle fiorettiste azzurre verso l’oro dopo aver imperversato negli individuali. Per una squadra che vince unita, compatta e convinta un altro gruppo che ormai squadra non è più: il nuoto.

Nello sport, come in ogni altro aspetto della vita, quando iniziano a prevalere gli individualismi la strada diventa in salita. Un obiettivo comune, condiviso e fortemente voluto si è rivelata spesso la combinazione vincente per raggiungere traguardi importanti.

Nello stesso tempo, come scrissi in un altro post (QUI ) si deve essere affamati, folli e arrabbiati al punto giusto. L’Italia può ancora essere un grande paese e può ancora diventare un esempio per altri, ma deve essere ritrovato il coraggio e la fierezza che pur costando fatica producono risultati ben più sorprendenti dal facile piangersi addosso e rifugiarsi nell’angolo.

Questo coraggio di osare e di essere sufficientemente folli dovrebbe essere esercitato già a livello locale. D’accordo, c’è la crisi, i soldi e le risorse mancano ma non sono questi motivi sufficienti per sfuggire i compiti che ci si è assunti.

La fantasia che da sempre caratterizza il nostro popolo va riscoperta e utilizzata. Alla fantasia va unita la giusta dose di coraggio. Forse è arrivato il momento di smettere di piangersi addosso e iniziare a reagire, per uscire dall’angolo.Del resto come è stato ripetuto più volte: momenti di crisi hanno spesso rappresentato importanti opportunità.

Approfittiamone.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.