Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Si ricomincia: rassegna stampa Rho-Monza

copia4-di-logo-ccirm-copia-150x1501.jpgFinito il periodo festivo riapro le pubblicazioni con la prima rassegna stampa diffusa dall’infaticabile Ferruccio Porati, portavoce del Comitato dei Cittadini per l’Interramento della Rho-Monza. Come al solito tante le segnalazioni ma nessuna beneaugurante per la situazione di Paderno Dugnano. Particolarmente in evidenza la recentissima notizia diffusa da un altro componente del Comitato, Emiliano Abbati che riporta quanto segue:

dal Ministero dell’Ambiente apprendiamo che il testo del decreto VIA non è ancora pubblicamente disponibile, perchè dovrebbe essere in firma al Ministero dei Beni Culturali, veniamo a sapere dal TG3 regionale e dalla carta stampata che Monza. 
Chiediamo a tutti di mobilitarsi per avere maggiori info. Stiamo in ascolto

Di seguito la parola a Ferruccio:

Cari destinatari,

un preoccupantissimo silenzio ha accompagnato i primi giorni del nuovo anno.

Le informazioni a tema sono le seguenti:

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/citt%E0%202000/citt%E0%202000%2022_12_13.pdf ove il periodico padernese “città2000” fa il punto alla fine del mese di dicembre.

Un’importante precisazione dell’on. Casati sul Tavolo Tecnico prossimo venturo: http://www.padernoforum.blogspot.it/2013/12/rho-monza-casati-risponde-su-tavolo.html .

Le perlessità sul sottopasso della ferrovia a Novate: http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/il%20Notiziario/notiziario%2028_12_13.pdf .

Mentre il numero di gennaio 2014 di “Quattroruote” si occupa, seppur con informazioni superficiali ed istituzionali, di Rho-Monza:

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/Quattroruote/quattroruote-1.pdf

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/Quattroruote/quattroruote-2.pdf

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/Quattroruote/quattroruote-3.pdf

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/Quattroruote/quattroruote-4.pdf

Annunciate da un servizio del tg3 Lombardia mandato in onda SOLO nell’edizione di mezzanotte di sabato 4 gennaio 2014, le mire degli asfaltatori cominciano a delinearsi con chiarezza in questi articoli in edicola oggi, domenica 5 gennaio 2014:

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/il%20Giorno/il%20giorno%2005_01_14.pdf

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/ilsole24ore/ilsole24ore%2005_01_14.pdf

http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/Repubblica/Repubblica%2005_01_14.pdf ,

da cui veniamo a sapere che a stretto giro ci sarà un vertice governativo che dovrà decidere sulle “criticità” (quindi sulla Rho-Monza) e  che (leggete l’articolo di Repubblica per bene) “per la Rho-Monza, quello che le istituzioni dovranno mettere a punto è un nuovo modo (non l’interramento, giudicato troppo costoso) per aggirare Paderno Dugnano, dove si concentrano proteste e criticità”. Bene: se questo è lo scenario che si prefigura per il 2014, siamo di fronte all’ennesima edizione del dialogo fra sordi. Il tempo (7 anni dal 2007) è passato invano e chi non ha mosso un solo dito per risolvere il problema, cioè le istituzioni, ora agita il randello della “mancanza di tempo” in visat di EXPO per forzare la mano e far pagare il prezzo della loro incompetenza ai privati cittadini residenti. Se loro non hanno i soldi per realizzare le cose che andrebbero fatte, noi ne abbiamo assai meno. Quindi? Stare in campana perchè questi qua vogliono partire a rovinarci la vita già dal prossimo marzo.

Infine, ecco uno dei
“regali” (oltre a discariche abusive e stazionamento di prostitute) che ci porterà il cavalcavia a cielo aperto: http://www.universovino.com/Joomla/Documenti/Stampa/il%20Giorno/il%20giorno%2004_01_14.pdf . Cose note da sempre, purtroppo e puntualmente documentate dalla realtà intorno a noi.

 

Anno nuovo, vita nuova. O no?

CCIRM

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.