Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Scuolabus per i centri estivi, forse risolta la vicenda

scuolabus.jpg

Il sopralluogo dell’Assessore Tonello dello scorso Martedì (qui) sembra aver sortito positivi risultati. Ho appena ricevuto la notizia che a partire dal prossimo lunedì, un unico autobus di capienza adeguata avrà l’incarico di raccogliere alle 8.10 tutti i bambini (elementari e infanzia) e consegnarli ai centri estivi.

Unico prelievo e successiva consegna alle rispettive fermate anche per la corsa di ritorno. Questa era una delle ipotesi che i genitori interessati avevano sottoposto all’analisi dell’Assessore durante il suo sopralluogo.

Se organizzata nel modo giusto quindi, la nuova soluzione potrebbe risultare addirittura migliorativa rispetto a quella dell’anno scorso. Per prima cosa l’autobus non sarà più costretto a correre per rispettare orari oggettivamente impossibili da garantire. Inoltre, i genitori che hanno figli di età differente, potranno consegnarli contemporaneamente senza essere costretti a far aspettare per più di mezzora i più piccoli.

Ora gli ultimi dubbi riguardano due questioni di ‘dettaglio’. La prima riguarda la speranza che, aumentando il numero di bambini sull’automezzo, si sia previsto di potenziare di conseguenza anche il numero delle educatrici  che viaggiano sul’autobus e che hanno il compito di accogliere e controllare i bambini.

L’ultimo dubbio riguarda la modalità di consegna dei bambini ai due centri estivi. I due complessi infatti, pur se vicini sembrano essere separati da un certo tratto di strada che alcuni bambini, se scaricati tutti a un’unica fermata, dovrebbero compiere a piedi. In questo caso sarebbe auspicabile che l’automezzo effettuasse comunque due fermate per consegnare prima i bambini destinati a un complesso e poi quelli destinati all’altro.

In ogni caso gli eventuali dubbi potranno essere fugati solo dopo il prossimo lunedì. Se tutto dovesse funzionare correttamente l’attuale amministrazione avrebbe ottenuto contemporaneamente due miglioramenti del servizio Centri Estivi, aumentando il numero di posti disponibili e ottimizzando il servizio di trasporto.

Ottima anche la prova fornita dall’assessore Tonello che non ha esitato a verificare personalmente la situazione, ascoltare le proposte dei cittadini, verificarne l’effettiva fattibilità e metterle successivamente in atto. A Lunedì l’appuntamento con l’ultimo e, speriamo positivo, aggiornamento sulla questione.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.