Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Quando si dice la coerenza

SPONSOR CERCANSI PER CURARE E ABBELLIRE ROTONDE E SPAZI VERDI

Questo è quanto dichiarava lo scorso settembre l’amministrazione comunale. Nel particolare, l’idea dell’Amministrazione Comunale era quella di coinvolgere sponsor per abbellire rotonde e spazi verdi. Il nuovo bando pubblicato dall’AC mirava a concedere da tre a cinque anni la formazione e manutenzione di rotonde e aree connesse, di fasce e di spazi verdi come piste ciclabili, aiuole e così via.

In tal modo, in tempi di crisi come quelli che continuano ad essere utilizzati come tema ricorrente per la manifesta apatia amministrativa,  il Comune avrebbe potuto ottenere la sistemazione delle aree verdi senza dover allentare i cordoni della borsa.

Peccato che a buone intenzioni espresse a parole, come ormai abitudine, non corrispondano i fatti. Da oltre dieci mesi infatti, lo sponsor privato che si è offerto di rifare gratuitamente l’impianto d’illuminazione interno ed esterno della Chiesetta del Pilastrello, non ha ancora ricevuto l’autorizzazione a procedere dall’Amministrazione Comunale. La scusa è quella di dover sottoporre il progetto alla Soprintendenza ai beni culturali e la volontà di unificare la richiesta con quella di alcuni lavori previsti per una storica villa del territorio. Alla fine, come al solito per voler troppo non si ottiene nulla.

Insomma, alla fine anche la neonata Compagnia del Pilastrello, a voce del proprio presidente si è vista costretta a una simbolica tirata d’orecchie con la seguente comunicazione inviata a SIndaco, Vicesindaco, Assessore alla cultura e tecnici comunali:

L’ultimo nostro incontro ufficiale sul Pilastrello risale alla fine dello scorso mese di giugno e quindi sono passati 10 mesi. Debbo far presente che, pur con tutta la necessaria pazienza anche pensando ai Vs. molteplici problemi, non mi sembra giusto nè accettabile, questo Vs. silenzio. Ho notato anche, con rammarico, che nessuno dell’Amministrazione Comunale (sempre che ci non sia sfuggita) ha fatto anche una pur breve visita alla mostra sul Pilastrello che ha invece registrato una forte partecipazione popolare e di gente proveniente anche non da Paderno. Ringrazio comunque il Geom. Olivetto per l’aiuto nella consultazione dei files di archivio che abbiamo utilizzato per la mostra. Abbiamo solo notata la visita del Sig. Bogani al Pilastrello. Come debbo interpretare tale situazione? Non vi sta a cuore il Pilastrello? Che notizie ci sono sui due progetti presentati (nuova illuminazione e deumidificazione)? Al Sig. Sindaco rammento che attendo ancora che mi faccia sapere quando vorrà visitare la chiesetta. Faccio presente che lo scorso 26 marzo mons. Faccendini ha visitato la mostra del Pilastrello rendendosi conto della situazione. Penso che la Curia, pur non avendo alcuna responsabilità sul Pilastrello, intenda inviare i responsabili dell’Ufficio Beni Culturali per un sopralluogo. Rimango in attesa di un Vs. sollecito riscontro. Abbiamo una riunione tra i soci dell’Associazione per mercoledì 18 aprile e mi piacerebbe dare qualche informazione in merito alla posizione del Comune. Questo messaggio sarà inviato in copia ai soci dell’Associazione.

Cordiali saluti L.Bissoli

Presidente Associazione La Compagnia del Pilastrello

Insomma, si attendono segni di vita.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.