Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

PD 2.0

 

Ricevo e come al solito volentieri pubblico il recente comunicato stampa diffuso dal coordinatore cittadino del PD Oscar Figus. Personalmente trovo l’offerta forse un po’ troppo eccessiva per quello che è l’utilizzo dello strumento digitale a livello locale. L’esperimento è comunque interessante e permetterà di ottenere utili informazioni sulla conoscenza locale e l’utilizzo abituale del web. In ogni caso, benvenga qualsiasi iniziativa in grado di diffondere comunicazione e conoscenza.

   

Paderno Dugnano, 10 ottobre 2012

Dopo diversi mesi di lavoro finalmente parte la sperimentazione,che durerà almeno fino a primavera prossima, dei nuovi strumenti Web del Partito Democratico di Paderno Dugnano, che potete trovare raccolti insieme nella pagina del nostro Laboratorio Internet, Sperimentiamo Partecipazione: 

http://www.pd-padernodugnano.org/labs

Pur continuando a voler privilegiare l’incontro diretto con le persone, con questi strumenti cerchiamo di rispondere ad alcune delle esigenze che si sono evidenziate con forza negli ultimi anni; richiesta di maggiore partecipazione, anche da casa,  maggiore democrazia a partire dal basso ma anche necessità di formazione.

Il nuovo blog del PD di Paderno Dugnan

http://www.pd-padernodugnano.org 

in linea già da qualche settimana, permette ai cittadini di commentare i post inseriti.

Così come anche la pagina Facebook del PD di Paderno Dugnano

https://www.facebook.com/pages/PD-Paderno-Dugnano/185783501478446

che riporta molte delle notizie presenti sul blog, ma anche altre cose, solo per gli amici di Facebook, come la campagna sulla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del ’48, che ogni domenica ripropone un articolo della Dichiarazione.

Ma le novità sono:

le Wiki-proposte per Paderno Dugnano,

http://wiki.pd-padernodugnano.org

basate sullo stesso motore di Wikipedia, l’enciclopedia libera, chiunque potrà  contribuire a costruire la mappa delle criticità e delle proposte per la nostra Città, basta farne richiesta all’indirizzo pd.padernodugnano@gmail.com e sarà comunicato utente/password per modificare le pagine esistenti o inserirne direttamente di nuove.

Ed il portale di Formazione Politica

http://www.pd-padernodugnano.org/formazione

basato sulla più diffusa piattaforma di e-learning al mondo, dove stiamo costruendo i Corsi di Formazione online per chi si avvicina, giovani ma non solo, alla militanza politica. Ad oggi sono presenti sei corsi/seminari di formazione:

  • Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
  • Costituzione Repubblicana
  • Il Partito Democratico
  • Amministrazione Locale
  • Legalità
  • Cooperazione internazionale

Più una sezione dedicata alla neo costituita Cooperativa Lares 2012 con corsi legati a Gestione Aziendale, Inglese, Computer.

Tutto a disposizione di chiunque voglia registrarsi, ma altri ne stiamo preparando: Politica, Storia contemporanea, Immigrazione e integrazione, Giornalismo e ufficio stampa (valutiamo proposte e collaborazioni) solo per dirne alcuni, mentre stiamo pensando alla possibilità di corsi in aula presso la nostra sede di Cassina Amata o, forse, nelle sedi di Quartiere.

Tutte le piattaforme sono open-source (WordPress, MediaWiki, Moodle) e sono ricchissime di funzioni (che ancora non usiamo in toto) ma è anche così che si riducono i costi della politica.

Corre infine l’obbligo di un ringraziamento a coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questi strumenti, con la loro collaborazione o mettendoci a disposizione propri contributi; un grazie dal cuore in particolare al Prof. Antonio Papisca (Università di Padova), a Fabrizio Calzaretti e a Gianni Rubagotti.

Ma non ci fermeremo qui, a breve saranno disponibili anche altri strumenti; il blog dei Giovani Democratici, che porteranno avanti le loro battaglie anche con ulteriori strumenti ad hoc, e la piattaforma di voto online (che stiamo sviluppando) per applicare il principio delle “Doparie”, e che permetterà ai cittadini di votare le proposte che verranno presentate perché, come dimostrato dal Prof. Bruno Frey (Università di Zurigo), la partecipazione accresce la felicità dei cittadini e li porta a interessarsi di più delle questioni pubbliche. Che ne abbiamo un gran bisogno.

Di Internet conosciamo vantaggi e svantaggi e crediamo sia un grande strumento, usato correttamente, per aiutare la democrazia e la partecipazione.

Per questo motivo oggi stiamo facendo questo investimento (soprattutto di tempo) in innovazione, ma il nostro impegno sarà anche dedicato a combattere, anche con la nostra proposta di programma, il “digital divide” cercando di allargare la platea degli utenti Internet ma soprattutto di favorirne l’uso consapevole.

Detto questo, per noi Internet rimane uno strumento (per quanto importante), la vera democrazia si esprime con il voto, d’altronde noi del Partito Democratico siamo il popolo delle primarie, la democrazia partecipata la conosciamo bene.


Oscar Figus
Coordinatore cittadino
Partito Democratico
Paderno Dugnano

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *