Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano:Quelli che…

Quelli che Lottano…

fotocatene1.jpg

Durante il weekend la protesta dei cittadini per ottenere l’interramento della Rho-Monza non ha conosciuto pause e, oltre all’importante evento che ha riguardato il censimento dei minorenni che abitano nei pressi della tratta viaria e di cui abbiamo dato notizia qui, è da registrare anche il simbolico incatenamento di alcuni abitanti sotto il cavalcavia della Milano-Meda di via Gramsci. Domenica pomeriggio infatti, nonostante le avverse condizioni meteorologiche alcuni cittadini si sono radunati sotto al cavalcavia in questione esponendo striscioni e incatenandosi simbolicamente, per evitare che l’attenzione sulla vicenda Rho-Monza possa calare e per ricordare che … ‘La salute non ha prezzo’.

Quelli che piuttosto per principio si fanno male da soli…

50-lire.jpg

Di seguito lo sfogo di un cittadino che descrive un atteggiamento che ahimè, più di una volta ho avuto anche io la triste esperienza di verificare direttamente. Forse per principio, forse per egoismo, forse per ignoranza, più di una volta illustrando il problema costituito dalla Rho-Monza mi sono sentito rispondere in modo analogo. Comunque di seguito la testimonianza ricevuta:

“Stamattina mi è successa una cosa che fa capire quanto becera e menefreghiste siano alcune persone che dissimulano la loro ignoranza con l’arroganza e la presunzione. Sono uscito dal giornalaio e stavo dando un’occhiata ai titoli de il cittadino esposti sotto i portici, nel mentre è arrivato un tale che non conosco, con  veemenza inizia una manfrina di tal genere, non serve fare tanto baccano se hanno già deciso di fare cosi non serve protestare e via dicendo, al che mi irrito e le chiedo se lui è d’accordo che una autostrada passi  all’interno della nostra città con tutte le conseguenze riguardanti l’inquinamento le malattie gravi per i nostri bambini l’inquinamento acustico.

Lei è d’accordo con tutto questo? Le dico, risposta scioccante: “non me ne frega niente neanche dei bambini”. Non ripeto cosa le ho risposto per educazione, ma in un momento mi è uscito dalla bocca tutto il vocabolario delle peggiori cose che si possono dire ad una persona, sono talmente infuriato che non sono neanche riuscito a leggere il giornale, e scrivo per scaricare la tensione che mi è rimasta dentro.

Ecco con chi dobbiamo combattere le nostre battaglie, indifferenza , qualunquismo di massa Generato dalle nostre televisioni che spalmano a piene mani su tutti noi. Non credevo di arrivare a 72 anni e trovarmi in un paese cosi barbaro e senza avvenire. Forza e coraggio e non lasciamo nulla di intentato, non possiamo perdere, almeno la nostra morale continui a vivere”.
Carissimi saluti

Quelli che si organizzano…

appuntamento.jpg

Ricordo a tutti gli appuntamenti sui due temi caldi che sta affrontando la nostra città e che NON BISOGNA assolutamente mancare:

NO INCENERITORE

– Martedi 11 maggio a Senago, ore 21,  presso la Sala Arcobaleno alla Casa delle associazioni di Senago, in via Risorgimento, 47 (Scuole medie Allende). Sono stati invitati i rappresentanti delle istituzioni. Il Sindaco, Franca Rossetti, ha detto di voler partecipare ma finora non ha dato conferma uffiiciale. Per il momento ha assicurato la presenza soltanto l’Assessore alle politiche ecologiche di Novate Milanese, Luigi Corbari, che ha partecipato alla Conferenza dei servizi del 9 marzo.

– Giovedì 13 maggio a Bollate, ore 21, presso la Biblioteca di Bollate (piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, 30). Tema della serata: “Inceneritore: un danno per la salute… e non solo”.

RHO-MONZA

mercoledì 12 maggio, ore 14:30 presso la Provincia di Milano, via vivaio 1 ci sarà la tanto attesa audizione del CCIRM presso la commissione trasporti della provincia di Milano. Il pubblico è ammesso ad ascoltare, per cui TUTTI COLORO CHE POSSONO vengano a far sentire il loro peso con la loro presenza. E’ il momento di far capire che Paderno non ci sta a farsi asfaltare il futuro!

sabato 15 maggio, ore 15, raduno presso il posteggio del supermercato UNES di via Battisti, per l’azione dimostrativa di “presa della collina”, l’altura piantumata ai piedi del ponte a scavalco delle FNM. Spargete la voce agli amici, ai vicini, a tutti coloro che vogliono far vivere la città.

domenica 16, mattina, c’è il banchetto già organizzato da Stefania sul sagrato della chiesa di Paderno, per raccogliere liste e nomi dei bimbi per il censimento, così come annuncito nel comunicato stampa di stamattina. Indirizzate chiunque non abbia ancora avuto modo di far giungere i nomi a Stefania, in quell’occasione: il banchetto ci sarà a partire dalla messa delle 10, fino alle ore 12:30.

sabato 22 maggio, ore 15, raduno per la grande manifestazione cittadina “SI’ INTERRAMENTO RHO_MONZA, NO INCENERITORE”; presso l’angolo di via Argentina con la SS: comasina, al Villaggio Ambrosiano. I Padernesi sono invitati a partecipare in massa, e vi saranno anche i comitati “no inceneritore” dei comuni limitrofi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.