Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano:Novello paese dei balocchi

pinocchio1.jpg

Riceviamo dalla cittadina e mamma Stefania il testo seguente che in modo crudo ed essenziale illustra il Buon Anno che Paderno Dugnano si è ritrovata. Se il buon giorno si vede dal mattino si può già tristemente ipotizzare come sarà il nuovo anno. Prima di dare la parola a Stefania, ci tengo a fornire l’ennesimo aggiornamento sulla situazione dei giardinetti di via Marzabotto, dove i cocci del cestino sono ancora spersi per le aiuole.

Con oggi siamo quindi a tre giorni da quando ho evidenziato il problema, vediamo quanti giorni trascorreranno prima che qualcuno intervenga a risolvere un problema così banale e quale attenzione viene effettivamente dedicata al territorio.

1)        Rho-Monza: si viene a sapere di una Conferenza dei Servizi per il 25/1..da un settimanale nelle pagine dedicate a Bollate-Baranzate.

      Come Cittadina mi sento presa in giro, possibile che al nostro incaricato non sia stato recapitato l’invito? Comunicazione Provincia>Comune>CCIRM inesistente

2)        Inceneritore: Villaggio Ambrosiano sempre più terra di frontiere e a questo punto terra di rifiuti: il cerchio si chiude bene. Attorniati dalla Rho-Monza e da questo nuovo forno crematorio..che cosa si può pensare a questo punto? Cormano e Cassina Nuova a loro sta bene? Ben venga un comitato ma che sia intercomunale.

3)        Scuola Curiel: Bambini al gelo e chi se ne frega…tanto sono quelli del Villaggio giusto? Non sono quelli della scuola privata lì non succedono queste vicende. Che palle queste mamme sempre a lamentarsi e correre in Comune …a disturbare il loro quieto tram tram lavorativo

4)        Servizio Mensa Scolastica: aumento tariffe,è sparita una fascia di reddito: meno male che si pensa alle famiglie!

5)        Servizio merenda scolastica: frutta perennemente gelata (vedi mi lettera scritta ieri mattina all’Ages alla quale non si sono degnati di darmi risposta: anche qui avranno detto: ma queste mamma hanno sempre da lamentersi..che noia e dei loro figli che cosa ce ne importa.

6)        Parcheggio ex FNM via Arborina: ho scritto che quando nevica e poi gela è una pista di pattinaggio inoltre è pieno di buche: provvederemo…qualcuno ha  visto buttare il sale?   

7)        Ciliegina sulla torta: il nuovo architetto dell’amministrazione comunale di Paderno è il Sindaco di Senago. Mi domando assumere per questa carica una persona neutra e imparziale e non un politico (perchè ne avrei anche da dire su Senago) è chiedere tanto? E qui sono d’accordo con la Lega (vedi servizio sempre sui settimanali)

Bene dopo tutti questi spunti…ma ne ho altri e qui mi fermo, perchè tanto è inutile, mi sono detta e l’ho esternato anche a mio marito: ma questo è proprio il paese dei balocchi (la sanno tutti la favola di Pinocchio è stata anche di recente trasmessa in tv per ben due volte) e abbiamo anche Pinocchio, poverino, perennemente con le orecchie da asino.

E noi Padernesi catapultati contro il nostro volere in questo orrendo posto dal quale facciamo fatica ad uscirne. Che amarezza.

Ciao e buona giornata.

Stefania

Dopo l’interruzione la lettera a cui ha fatto riferimento Stefania nel testo:

 Buongiorno,

sono la mamma di una bambina che frequenta il Plesso E. De Marchi a Paderno Dugnano.

Sono a denunciare il fatto che ai bambini venga continuamente somministrata la frutta fredda da cella frigoriferae non a temperatura ambiente come deve essere.

Per vostra informazione questa frutta viene data nella ricreazione della mattina, perchè ci è stato chiesto con tanto di circolare firmata dal Dirigente Scolastico Sig. D’Alesio, di non consegnare più la merenda agli Alunni perchè provvederà il  servizio mensa a dare questa merenda.

Va bene:sono ben contenta di questa iniziativa perchè così si evita lo spreco di buttare via tutta la frutta che avanza. Durante il pranzo, però dovete darla non fredda da cella frigorifero.

A casa vostra voi mangiate la frutta fredda da frigo? Ai vostri figli la dareste?

Mia figlia ancora ieri sera si è lamentata del fatto che questa “maledetta frutta” è ancora fredda, pertanto immangiabile.

 Attendo una risposta chiara in merito a questo mal funzionamento del vostro servizio visto che adesso, inoltre ci avete Aumentato le tariffe.

E’ chiedere tanto ordinare agli incaricati di lasciare fuori la frutta dalle celle frigorifere?

Distinti saluti.

Stefania Persona

No Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.