Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano:Domani Consiglio Comunale…strategico

stemma_censored.jpg

Domani sera in aula consiliare è convocato il Consiglio Comunale con un OdG particolarmente nutrito e delicato. Innanzitutto, sarà la prima occasione in cui, dopo il clamoroso flop della riunione indetta alla sede del quartiere del Villaggio Ambrosiano, e le dichiarazioni pubbliche del sindaco di Cormano, verrà nuovamente affrontata la questione dell’inceneritore la cui costruzione è prevista nell’area dell’ex Tonolli. Le interrogazioni a cui la giunta in generale e il sindaco in particolare sono chiamati a rispondere sono:

“… in merito alla eventualità della realizzazione di un impianto di incenerimento in Via Beccaria da parte della “Paderno Energie SrL”. 

–         Se il sindaco e gli assessori competenti ne sono a conoscenza?

·         Qual è l’orientamento del Sindaco e della Giunta rispetto a tale eventualità.

·         Come si intende coinvolgere i cittadini interessati rispetto ad un tema così importante per lo sviluppo e la tutela del nostro territorio.

·         A che punto è l’iter procedurale e come intende muoversi l’Amministrazione Comunale.

·         Visto che l’area interessata è al confine con i comuni di Cormano e Bollate se non si ritiene giusto definire un orientamento comune rispetto all’ipotetico intervento.

Si parlerà anche di argomenti altrettanto di attualità e altrettanto scottanti, come per esempio il discorso dell’introduzione dei pedaggi sulle tangenziali che coinvolgono il discorso Rho-Monza e il problema della privatizzazione dell’acqua.

Avendo ormai preso atto che la posizione della giunta nei confronti dell’INCENERITORE di Via Beccaria è di generale imbarazzo, con l’imperativo di tergiversare fino a dopo le elezioni regionali, immaginiamo che si cercherà di svicolare sull’argomento, rispondendo ‘vagamente’ alle interrogazioni senza assumere una posizione precisa. In ogni caso, essendo il momento nel quale sono nuovamente chiamati ad esprimersi pubblicamente sulla vicenda, conviene partecipare numerosi per evitare il solito proliferare di versioni, interpretazioni e polemiche, in attesa che abbiano il coraggio di far finalmente riprendere in video le sedute consiliari.

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Il Consiglio Comunale è convocato presso la sala consiliare in seduta pubblica – in sessione ordinaria di 1° convocazione – per oggi, martedì 16 febbraio 2010 alle ore 20.30

Ordine del giorno….

Data: 16-02-2010


Il Consiglio Comunale è convocato presso la sala consiliare in seduta pubblica – in sessione ordinaria di 1° convocazione – per il giornomartedì 16 febbraio 2010 alle ore 20.30Ordine del giorno:1.      Comunicazioni;

2.      Surroga del Consigliere dimissionario, Arturo Baldassarre, del gruppo consiliare Partito Democratico, e convalida del primo dei non eletti nella medesima lista, Umberto Zilioli;

3.      Sostituzione del Consigliere dimissionario, Arturo Baldassarre, del gruppo Partito Democratico, in seno alle commissioni consiliari “Servizi” e “Territorio”;

4.      Interrogazioni e Interpellanza;*

5.      Ordine del giorno sull’introduzione del pedaggio sulle tangenziali presentato dal Capogruppo Mauro Anelli del gruppo Rifondazione Comunisti Italiani;

6.     Approvazione verbali delle sedute del 30 novembre  e del 17 dicembre 2009;

7.     Modifica dell’art. 1 dello Statuto comunale “per l’acqua diritto pubblico inalienabile” – proposta di deliberazione di iniziativa dei Consiglieri Grassi (PD), Cerioni (IdV) e Anelli (RCI).

*

–     Interrogazione presentata in data 11/01/2010 prot.n. 1069 dal Capogruppo Maurizio Cerioni del gruppo Italia dei Valori sull’inceneritore in Via Beccaria;

–     Interrogazione presentata in data 15/01/2010 prot.n. 2317 dal Capogruppo Marco Coloretti del gruppo Partito Democratico su Inceneritore di Via Beccaria;

–     Interrogazione prot.n. 5840 del 30/01/2010 presentata dal Capogruppo Mauro Anelli del gruppo Rifondazione Comunisti Italiani su “Inquinamento atmosferico”;

–     Interrogazione prot.n. 7051 del 05/02/2010 presentata dai Consiglieri Pietro G.M. Boggia e Antonella Caniato del gruppo Partito Democratico sulla mancata informazione, relativa alla convocazione della Comm.ne Servizi, ai firmatari dell’istanza sulle tariffe per l’utilizzo del Centro Carcatrà;

–     Interpellanza presentata in data 9/12/2009 prot.n. 67938 dal Capogruppo Maurizio Rimoldi del gruppo Partito della Libertà avente per oggetto “Affissione negli spazi riservati ad Associazioni e Partiti”.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Annunziato Papaleo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.