Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano:Aspettando l’assemblea pubblica, la Rho-Monza arriva su Rai 3

Recentemente l’architetto Fabrizio Allegro, nominato dal Comitato per l’Interramento della Rho-Monza (CCIRM) e dall’Associazione Amici del Grugnotorto per rappresentare la cittadinanza al tavolo tecnico, ha presentato al vicesindaco di Paderno Dugnano Gianluca Bogani, il proprio innovativo progetto per potenziare oltre alla Rho-Monza anche la Milano Meda, interrando entrambe le arterie, eliminando una pesante divisione del territorio comunale e recuperando addirittura un corridoio verde per unire il sistema dei parchi della Dorsale Nord Milano.

Nello stesso tempo, il tavolo tecnico ha già registrato un paio di sedute e molto tempo è trascorso da quando il Comitato per l’Interramento (CCIRM) ha sollecitato la convocazione di un’assemblea pubblica in occasione della quale le forze di maggioranza possano aggiornare i cittadini sullo stato dell’arte e sulle strategie future per giungere al tanto agognato interramento della tratta viaria interessata dalla questione.

Nel frattempo, le forze cittadine non rimangono inattive e per cercare di raggiungere in maggior numero di concittadini, mettendoli al corrente di quanto sta avvenendo e dei rischi che rappresenta quanto precedentemente era stato stabilito dalla Provincia di Milano e dalla società Serravalle, esplorano continuamente nuovi canali e forme di comunicazione.

RAI 3 ha ritenuto l’argomento d’importanza rilevante, tanto da dedicargli un discreto spazio all’interno della trasmissione Buongiorno Regione, in onda tutte le mattine e costantemente presente nella versione online sul sito del canale 3. Il tempo stringe e non è più quello delle sterili polemiche su chi aveva fatto cosa o su chi vorrebbe fare, ma quello di cosa si sta concretamente sviluppando. L’unico luogo dove potrà finalmente essere fatta chiarezza e stabilito lo stato dell’arte è l’assemblea pubblica. Ora è tempo. Questo il messaggio che associazioni, cittadini, comitati e famiglie hanno espresso  attraverso il messaggio affidato alla televisione nazionale.

Lasciamo quindi la parola all’estratto del servizio in questione (p.s.l’introduzione iniziale con il Castello Sforzesco innevato è stata lasciata perchè particolarmente suggestiva) 😀 :

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.