Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano:Aggiornamento sul livello di degrado del territorio

giardini3.jpg

Ecco l’aggiornamento odierno relativo alle situazioni di degrado e rischio della nostra città. Questa mattina ai giardinetti di via Cesare Battisti angolo via Marzabotto è stato raggiunto il ‘massimo del minimo’. Mentre un signore faceva pascolare tranquillamente il proprio cane nei giardinetti sotto al cartello di divieto d’ammissione per i quadrupedi in questione, i cocci del cestino dell’immondizia continuavano a fare bella mostra di sè e contemporaneamente si poteva rilevare l’aumento del numero dei sacchi di rifiuti abbandonati.

La foto a corredo di questo post è quanto mai significativa in quanto in un quadro d’insieme riesce a riassumere le condizioni generali di degrado per i giardinetti in questione. E’possibile ingrandirla cliccandoci sopra. In tal modo potranno essere ammirati in tutto il loro splendore: a sinistra vicino alla panchina i cocci del cestino dell’immondizia, al centro sotto al cestino sospeso il primo sacco dei rifiuti e in primo piano a destra il secondo sacco dei rifiuti. Fossi riuscito contemporaneamente a riprendere il cartello di divieto d’accesso per i cani e subito sotto il ragazzo che pascolava il suo e avrei ottenuto una foto di ‘natura morta’ da esposizione 😀

Comunque per correttezza è da evidenziare che questa mattina stavano transitando i camion di raccolta dei rifiuti ma non erano ancora passati dal lato giardinetti. Se possibile in serata effettuerò un nuovo sopralluogo e aggiornerò la situazione in questo stesso post. Confidiamo che almeno i sacchi dei rifiuti abbandonati dagli incivili vengano rimossi. Per i cocci del cestino, se le cose continuano in questo modo non ci resta che affidarci al normale processo di decomposizione della plastica che se non erro richiede qualche migliaio di anni.

Ovviamente i tombini sbriciolati restano al loro posto, compreso quello di via Sciesa proprio di fronte alla villetta dove ieri è stata assalita la bambina dal cane.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.