Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano: Tavolo tecnico, forse ci siamo

copia4-di-logo-ccirm-copia-150×150.jpg  Venerdì 13 Novembre si è svolto il primo incontro del Tavolo Tecnico chiesto e inseguito per mesi da Paderno Dugnano, per valutare un piano alternativo a quello preliminare proposto da Serravalle e Provincia di Milano.

Da quando è iniziata la mobilitazione cittadina è passato almeno un anno, costellato da speranze, fallimenti, delusioni e fiducia. Una lunga serie di alti e bassi che hanno messo a dura prova la pazienza dei cittadini. Molte volte quando sembrava che tutto stesse per imboccare la strada giusta, interveniva un evento inatteso che deviava o bloccava il corso degli eventi frustrando le speranze.

Il cambia di giunta dovuto alle passate elezioni amministrative aveva congelato tutto ed è stato necessario recuperare le fila dell’intero discorso (qui).

Finalmente lo scorso Venerdì 13 Novembre le istituzioni si sono incontrate per inaugurare ufficielmente il Tavolo Tecnico e definirne le linee guida.

La data veramente importante è comunque quella di domani, Giovedì 19 Novembre, quando finalmente a sedersi intorno al tavolo saranno i tecnici designati e che sono gli unici che potranno dire se oggettivamente esistono le condizioni per giungere all’interramento delll’ecomostro.

In base a quanto previsto dal Protocollo d’Intesa siglato dal Comune di Paderno Dugnano, società Serravalle e Provincia di Milano, la durata massima prevista per i lavori del Tavolo Tecnico è fissata in 90 giorni. Al termine di tale periodo, se una delle parti coinvolte non è soddisfatta dei risultati raggiunti potrà chiedere un’ulteriore proroga di 30 giorni per raccogliere ulteriori elementi di valutazione.

Se tutto va bene quindi entro il prossimo mese di Marzo potrebbero essere resi noti i risultati ottenuti dal lavoro congiunto dei tecnici. In caso di proroghe si potrebbe arrivare ad Aprile. Cosa dire? Auguriamo buon lavoro ai tecnici e confidiamo in una radiosa primavera 😀

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.