Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano: L’attenzione sulla Rho-Monza resta costante

copia4-di-logo-ccirm-copia-150×150.jpg

Inceneritore e arresti eccellenti non devono distogliere l’attenzione dal primo e più grave problema che la nostra città ha dovuto e deve affrontare e cioè la riqualificazione della Rho-Monza e della Milano-Meda. A questo proposito abbiamo ricevuto e con immenso piacere pubblichiamo il seguente comunicato congiunto del Comitato Cittadino per l’Interramento della Rho-Monza, AMici Parco Grugnotorto e Legambiente.

 

CCIRM – COMITATO CITTADINI PER L’INTERRAMENTO DELLA RHO MONZA – www.padernesi.com

ASSOCIAZIONE AMICI PARCO GRUGNOTORTO – CIRCOLO PADERNO D.

CIRCOLO LEGAMBIENTE “GRUGNOTORTO” – PADERNO D.

INTERRAMENTO RHO-MONZA

La salute non ha prezzo

Abbiamo preso atto che il progetto per l’interramento, fortemente voluto dalle nostre associazioni e dal comitato, è diventato, finalmente, un progetto condiviso e supportato da tutta la città: ma noi NON CI FERMIAMO.

Il diritto alla salute, sancito dall’art.32 della Costituzione Italiana, è un diritto soggettivo immediatamente esecutivo, che comporta un onere-dovere di tutela IN PRIMIS da parte degli organi istituzionali. La dottrina giurisprudenziale è molto chiara sull’argomento.

Quindi, le compatibilità economiche non sono prioritarie: l’unica priorità è la salute dei cittadini residenti e non solo. I SOLDI PER L’INTERRAMENTO SI DEVONO TROVARE.

Che senso ha spendere migliaia di euro all’anno a paziente per curare le malattie CAUSATE DALL’INQUINAMENTO, spesso letali come leucemie, tumori e altre ancora, quando con cifra molto inferiore si potrebbe ottenere l’interramento e quindi GARANTIRE LA SALUTE?

La SOLUZIONE È SEMPLICE perchè Serravalle è NOSTRA: DI TUTTI I CITTADINI.

La Provincia di Milano, che è, di fatto, la PROPRIETARIA di Serravalle, la quale gestisce la Tangenziale Nord e in futuro anche la A52 Rho-Monza, prolunghi la concessione per lo sfruttamento di queste autostrade, permettendo così a Serravalle stessa di recuperare i soldi necessari ai maggiori costi derivanti dall’interramento.

NIENTE SCUSE PER NESSUNO

LA RHO-MONZA VA INTERRATA SENZA SE E SENZA MA.

L’attuale silenzio attorno a questa vicenda non ci lascia tranquilli. Con il progetto di interramento condiviso dall’Amministrazione Comunale si e’ fatto un grande passo a tutela di tutti i cittadini, chiedendo formalmente al Tavolo Tecnico di allontanare di altri 200 m ad ovest da scuola Curiel e dal centro anziani l’uscita dei tunnel e non vogliamo che ciò passi in secondo piano, a causa della recente novità dell’inceneritore, per esempio.

No Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.