Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano: EUREKA, situazione cestino distrutto finalmente risolta

stemma_censored.jpg

Questa mattina, dopo oltre 16 giorni, i cocci del cestino della spazzatura verticale distrutto dai vandali sono finalmente stati rimossi dai giardinetti all’angolo tra Via Cesare Battisti e Via Marzabotto.

Con questo intervento e la precedente rimozione dei sacchetti di immondizia sparsi a caso, finalmente oggi i giardinetti in questione hanno ritrovato l’aspetto che normalmente dovrebbero sempre avere (eccettuati i graffiti dei soliti vandali). Anche la questione tombini sembra risolta ,in quanto tutti quelli in cemento lungo la ciclabile di Via Cesare Battisti che mostravano segni di cedimento, sono stati almeno messi in sicurezza in attesa dell’intervento risolutivo.

Tra i grossi problemi ancora aperti resterebbe quello del piazzale del parcheggio FNM in via Arborina che effettivamente appare come bombardato. In questo caso sarebbe da definire con precisione a chi compete la sistemazione del piazzale e cioè se interamente a carico di FNM, del Comune o di entrambi gli enti. Comunque il discorso stazione è sicuramente più complesso.

La speranza è che con l’esperienza dei giardinetti di Via C.Battisti/V. Marzabotto sia finalmente stato stabilito chi, come, quando e come deve verificare ed eventualmente intervenire nel caso in cui sul territorio si verificassero situazioni analoghe. Sedici giorni per rimuovere quattro pezzi di plastica risultano effettivamente eccessivi. In generale comunque, con gli interventi di questo ultimo periodo il gonfalone cittadino si merita la rimozione del cerotto 😀

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.