Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Paderno Dugnano: barriere per i diversamente abili in Comune?

Fuori Servizio

Il particolare mi aveva già colpito circa un mese orsono, quando, recatomi in Comune per alcune pratiche ho notato che la piattaforma a disposizione dei diversamente abili, per superare una piccola rampa di tre gradini che conduce agli ascensori recava un evidente foglio con la scritta ‘Fuori Servizio’.
Il cartello un po’ deteriorato denotava il fatto che fosse affisso già da tempo. La conferma l’ho avuta oggi, quando passando nuovamente in Comune ho notato che la situazione era immutata.
E’ vero che la piattaforma in questione dovrebbe consentire il superamento di una piccolissima rampa di scale e che gli ascensori possono essere raggiunti anche da un altro ingresso, ma sono d’obbligo un paio di considerazioni. La prima relativa all’ingresso secondario che di solito non è utilizzabile e quindi immagino si debba chiedere di attivarlo nel caso in cui un diversamente abile necessiti di accedere agli ascensori. La seconda considerazione riguarda invece la presenza di una piattaforma che da mesi, stando al cartello, non è in grado di svolgere la propria funzione. Se anche la piattaforma in questione non risultasse più necessaria, perchè tenerla inutilizzata e con un poco edificante messaggio di ‘Fuori Servizio’, meglio smantellarla oppure spostarla in posizione più utile. A volte può bastare un particolare a rovinare un’immagine di efficienza, ordine e organizzazione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.