Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Orti didattici al via per le scuole dell’infanzia del primo circolo

Con il primo colpo di vanga è stato ufficialmente dato il via al progetto degli orti didattici per le scuole dell’infanzia di Via Tunisia al Villaggio Ambrosiano e di Via Cesare Battisti a Paderno, entrambe appartenenti al primo circolo didattico. La realizzazione del progetto Orti Didattici è stato uno dei punti per realizzare i quali ho accettato di candidarmi al consiglio del primo circolo didattico e quindi, posso dirmi molto soddisfatto sia del breve tempo occorso per realizzare il primo dei tre obiettivi principali sui quali mi sono impegnato, sia dell’entusiasmo con il quale il progetto è stato accettato e condiviso dagli insegnanti, dai genitori e dagli altri componenti il Consiglio di Circolo.

In una metropoli del 2011 qualcuno si chiederà che importanza possa avere un lavoro come questo, relegato al ruolo di piacevole hobby per pensionati e impiegati alla ricerca di aria e di sole, oppure per quanti amano più o meno la natura.

Se la “natura” non rientra nell’attività scolastica, coloro che frequentano non sono stimolati e aiutati a scoprire il mondo e il significato dei simboli che lo rappresentano attraverso la sperimentazione di entrambi e le possibili relazioni che vi intercorrono. Tutti i discorsi che si possono fare sulla natura rischiano di non avere significato per chi non ha dimestichezza autentica con essa.

La proposta dell’attività ai bambini delle scuole dell’infanzia quindi non è certo finalizzata alla formazione di futuri agricoltori, ma mira a trasmettere valori che, nel corso degli anni, possano trasformarsi in rispetto della terra, della natura, poiché da questo dipenderà la qualità della vita futura. Il rispetto dei tempi, l’influsso delle stagioni, il lavoro di gruppo e la collaborazione, la condivisione di obiettivi, la circolarità dei flussi naturali dove quello che resta dalla stagione precedente verrà utilizzato dalle coltivazioni successive, l’osservazione della fauna e i diversi ruoli svolti dai vari organismi viventi che capiterà di osservare, la diversità di forme e profumi e infine il concreto risultato delle proprie fatiche, sono solo alcuni dei profondi valori che l’esperienza del contatto con la natura può veicolare ai piccoli agricoltori.

Terminata la fase pratica della preparazione del terreno destinato ad ospitare le coltivazioni, un incontro teorico con le educatrici fornirà le basi per procedere alle prime semine nelle serrette e la successiva messa a dimora delle culture. In occasione dell’incontro teorico verranno forniti tutti gli strumenti necessari a procedere comprese le sementi, le schede tecniche delle diverse culture, le serrette e gli attrezzi. Purtroppo il terreno incontrato non si è presentato come uno dei migliori sia per la qualità del substrato sia per la preponderante presenza di sassi di dimensioni anche considerevoli.

Senza la preziosa collaborazione del sig. Tarcisio Brescianini e del sig. Marco Cantoni, probabilmente sarebbe stato necessario ricorrere alla realizzazione sicuramente più costosa di vasche con bordi in legno da riempire con terriccio.  Una menzione particolare per il sig. Tarcisio che si è rivelato una vera e propria ‘macchina da guerra’ mostrando una competenza e un’abilità invidiabili. Sicuramente grazie alla sua esperienza i successivi risultati positivi non potranno mancare.

A partire da ora quindi questo blog seguirà da vicino l’esperienza degli orti didattici per le due scuole dell’infanzia e ne riporterà periodicamente l’evoluzione, evidenziando i risultati raggiunti durante l’esperienza, riportando i momenti particolarmente significativi o le diverse criticità che capiterà sicuramente di incontrare e che comunque, costituiscono un momento essenziale e necessario dell’intera esperienza.

In pratica questo blog entrerà a far parte attiva del progetto e si offrirà come punto di condivisione a disposizione di genitori che ne volessero seguire l’evoluzione, inviare proposte e suggerimenti o a disposizione delle educatrici che potranno recuperare schede, materiale teorico e richiedere consigli.

Per consentire quindi di seguire l’esperienza fin dall’inizio è stata creata l’apposita categoria ‘Orti Didattici’ che con un semplice clic permetterà di recuperare tutti i post pubblicati dedicati all’argomento.

Continuate a seguirci.

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.