Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Obbligo di catene da neve: comunicato stampa di Ezio Casati. De Nicola ha fatto una ‘pirlata’

Ricevo e volentieri pubblico il seguente comunicato stampa del Vicepresidente del Consiglio Provinciale di Milano Ezio Casati, relativo al recente dietro front della Provincia sull’Obbligo delle catene o dei pneumatici da neve:

COMUNICATO STAMPA DI EZIO CASATI

Vicepresidente Consiglio provinciale di Milano

 EZIO CASATI:

Obbligo di catene da neve. La Provincia fa marcia indietro, ma De Nicola vada a spalar neve

Milano, 8 novembre 2010

Obbligo di catene da neve. La Provincia di Milano fa marcia indietro dopo avere ascoltato le segnalazioni delle associazioni dei consumatori. A questo punto l’Assessore De Nicola, autore di questo pasticcio, vada a spalar neve. Così Ezio Casati, vicepresidente del Consiglio provinciale di Milano, commenta il dietrofront annunciato dalla Giunta Podestà in merito all’ordinanza sulle catene da neve.

 Apprendiamo dai giornali – dichiara il vicepresidente del Consiglio provinciale, il PD Ezio Casati –  che la Provincia di Milano avrebbe rinviato, a data da destinarsi, la contestata ordinanza sull’obbligo di catene e pneumatici da neve. Tutta la vicenda è sconcertante e ridicola. Proviamo a raccontarla: l’assessore De Nicola, senza consultare le associazioni dei consumatori, diffonde la notizia di una ordinanza (a quanto pare mai firmata) che impone l’obbligo di catene e pneumatici da neve su tutte le strade provinciali dal 15 novembre al 15 marzo. Risultato: una incontrollata corsa dei cittadini a cercare catene e gomme, con evidenti rincari dei prezzi e speculazioni a danno dei consumatori. Ed ora ci vengono a dire che sospendono l’ordinanza??.

 L’assessore De Nicola, come si dice qui a Milano conclude Ezio Casati  ha fatto una vera e propria pirlata. La sicurezza sulle strade è una cosa seria, non si  ottiene imponendo obblighi inutili, che generano poi allarmismi. Nella nostra provincia, dove le nevicate sono abbastanza infrequenti, avere le catene sempre in macchina non serve a nulla, semmai a nostro avviso era più utile, sentendo le associazioni di categoria e dei consumatori, mettere a disposizione delle risorse per fare una campagna di sensibilizzazione. In questa ottica,  previo accordo con le case costruttrici e i distributori, si sarebbero potuti dare degli incentivi per facilitare l’acquisto di pneumatici termici invernali, che consentono elevati standard di sicurezza. Come al solito il centrodestra urla, combina pasticci e non risolve i problemi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.