Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

L’Italia in bianco e nero in mostra alla Tilane

Italiani in bianco e nero – 1974/1984” è il titolo della mostra fotografica, realizzata da Carlo Arcari in collaborazione con il circolo fotografico CF80 di Palazzolo che verrà presentata Giovedì 20 gennaio alle ore 21, presso il Caffè Letterario della Biblioteca Tilane di Paderno Dugnano  .

L mostra è una selezione di 40 immagini che l’autore, fotoreporter e giornalista, già collaboratore di quotidiani e settimanali, di numerose agenzie fotografiche tra cui Marka e Grazia Neri, editore del mensile “Immagine Fotografica”, ha realizzato in un periodo che va dal dicembre 1974 alla fine del 1984. Quello fotografato in quegli anni appare come un Paese popolato ancora da emigranti che vivevano nelle baracche dei cantieri di Zurigo dove lavoravano senza permesso di soggiorno, operai-artigiani e operai-massa, famiglie che si arrangiavano col lavoro a domicilio, consumi poveri, pensionati, preti che affermavano: “la chiesa è del popolo”, terroristi, Carabinieri, politici, sindacalisti.

Un’Italia in transito da un dopoguerra persistente ad un consumismo incerto e ineguale sulla quale è ancora utile fare delle riflessioni anche alla luce della crisi economica e sociale che attualmente stiamo attraversando.

Alla presentazione della mostra, che sarà visibile sul grande schermo del Caffè Letterario, seguirà un dibattito sulla fotografia di ieri e di oggi e sulla trasformazione di una professione e di un’immagine provocata dalla tecnologia digitale. Sul tema l’autore e Mattia Sali, soci del Circolo Fotografico CF80, si confronteranno con tutti i presenti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.