Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

L’IKEA a Cormano: opportunità o problema

La discussione sul possibile arrivo tra i territori di Cormano e Paderno Dugnano di un punto vendita del colosso Svedese Ikea sta prendendo piede sui vari siti e su Facebook. Alcuni si dichiarano a favore, altri perplessi e altri contrari.

Personalmente ho già aspresso QUI la mia posizione che mi vede fondamentalmente contrario. E’ assolutamente vero che in questo momento ogni posto di lavoro in più vale oro e una condizione favorevole a favorire l’occupazione locale potrebbe essere mediata in fase d’accordo tra i Comuni interessati e gli svedesi.

Anche il possibile potenziamento del trasporto pubblico e le piantumazioni previste possono essere viste positivamente e l’ipotesi di uno svincolo direttamente sulla Milano Meda dovrebbe attutire considerevolmente l’aumentato flusso veicolare. Eventuali e successivi accordi economici straordinari a favore della città per l’autorizzazione di aperture straordinarie o altro, come già avviene con il Carrefour potrebbero costituire un’ulteriore nota positiva.

Personalmente vi vedo anche una serie di aspetti negativi non indifferenti. Come prima cosa mi chiedo in primis cosa ne penserebbe un punto vendita come può esserlo il Mornati di turno o, tutti gli altri esercizi commerciali di vicinato, che troveranno la propria offerta commerciale sovrapposta parzialmente o totalmente da quella del colosso svedese. Se già ci si lamente del vicino Carrefour e di un mercatino a Km 0 come quello di Calderara cosa si può dire di un gigantesco centro commerciale che spazia dall’arredo ai casalinghi passando anche per gli alimentari? Con Ikea acquisiamo possibili posti di lavoro ma altri verrebbero messi a rischio.

Un altro aspetto negativo che vi vedo è il fatto che in caso di blocco della Milano-Meda, come avviene nel caso del Carrefour, i potenziali clienti cercheranno di raggiungere il punto vendita attraverso percorsi alternativi. Qui per esempio mi chiedo cosa ne pensano gli abitanti delle possibili tratte viarie interessate che già ora hanno protestato a gran voce per il possibile aumento del traffico legato alle ipotetiche varianti del progetto preliminare per la riqualificazione della Rho-Monza.

Infine, secondo me non è da trascurare l’effetto attrazione che i complessi commerciali iniziano ad esercitare nei confronti di altre attivita sussidiarie o complementari come già avvenuto in zona Baranzate e nella stessa zona del Carrefour. Inoltre, valgono le considerazioni già fatte all’epoca rper l’inceneritore, quando si chiedeva di valutare l’impatto dell’impianto sommandolo a quello della riqualificazione della Rho-Monza. Interramento o meno, la zona del Villaggio verrà pesantemente coinvolta dalla riqualificazione della tratta viaria e ogni ulteriore e minima aggiunta non farà che sommarsi a uno scempio già consistente.

Insomma, tanti sono i pro ma altrettanti mi sembrano i contro e a questo punto mi è venuta la curiosità di inaugurare un nuovo strumento del Blog e cioè il sondaggio che trovate qui a destra sotto al monitor di TelePaderno. RIdotte all’essenziale le scelte possibili: Si, No, Bho.

Cosa ne pensate, Ikea a Cormano per il nostro territorio costituirà un indubbio vantaggio da sfruttare al meglio o l’ennesimo accidente per un territorio già provato?

A voi l’ardua sentenza e votate votate votate 🙂

 

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.