Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La politica padernese varca i confini

senza_confini_gabbianoOvviamente, si parla dei confini simbolici della nostra città, già varcati da tempo dai comitati per la Rho-Monza, che sono riusciti ad arrivare fino a Roma e a dialogare costantemente con Regione e Provincia.

E’ invece recente la notizia che Silvana Carcano, promotrice del meetup locale del Movimento 5 Stelle è stata ufficialmente candidata dalle primarie del movimento per il ruolo di governatore della Lombardia alle prossime elezioni.

Come si può leggere sul sito de Il Fatto Quotidiano , Silvana da tempo è impegnata nel sociale e in particolare è volontaria di Save the children. Membro del Comitato Cittadini Interramento Rho-Monza e Comitato NO.I (No Inceneritore a Paderno), in Regione vuole proporre l’attenzione sull’impatto sanitario delle politiche dei trasporti, dell’urbanistica, dell’ambiente e del lavoro, il risparmio energetico, l’incentivazione delle fonti di produzione energetica pulita, lo stop alla cementificazione e al consumo di suolo e un piano di trasporto pubblico non inquinante con potenziamento del parco treni per i pendolari, reti di piste ciclabili, blocco delle nuove autostrade lombarde e finanziamento di progetti di gestione integrata dei mezzi di trasporto.

Personalmente ho avuto diverse occasioni di collaborare con Silvana e l’ho sempre trovata una persona colta, energica, brillante, coerente e motivata. Non posso quindi far altro che associarmi a Giovanni Giuranna (Blog la Scommessa) e ai ragazzi della neonata associazione Centriamo il Futuro nel congratularmi con Silvana. Una volta tanto la nostra città si evidenzia all’esterno non solo grazie a notizie negative ma con esempi di attivismo, idee e impegno sociale. Inutile sottolineare che ancora una volta si tratta di una donna e che anche grazie a SIlvana i numerosi problemi di Paderno possono ancora una volta essere portati in evidenza alle istituzioni.

Sinceramente, del numero di voti con i quali è stata eletta poco importa e sono questioni di lana caprina in quanto immagino che una volta indicata come candidato ufficiale gli iniziali 658 diventeranno i 6000 dei votanti lombardi e quindi la cifra cambierà sostanzialmente. Del resto inutile rincorrere i soliti ‘critici a senso unico che guardano alla realtà con occhiali dalle lenti deformanti e deformate dai loro pregiudizi‘. Una volta c’era l’Istituto Luce, ora ci sono ‘certi’ blog. Grazie al cielo la storia insegna che il temppo provvede a favorire l’evoluzione e i dinosauri sono stati i primi a sperimentarlo 😉

Un altro movimento che domani porterà le istanze di alcuni cittadini della nostra città all’esterno dei confini cittadini è l’Agorà locale degli ecocivici che parteciperà con uno dei suoi portavoce Gerardo Ceriale, alla più volte rinviata Assemblea Programmatica Nazionale a Roma. Anche in questo caso la rappresentanza padernese si proporrà attivamente con alcune mozioni e osservazioni che ci sarà modo di approfondire a tempo debito e che, sono sicuramente destinate ad avviare importanti riflessioni. Interessante, soprattutto considerando l’agitata situazione politica attuale, osservare e valutare quanto emergerà dall’incontro Romano.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.