Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La città che vorrei

gwanggyo01.jpg  Negli ultimi giorni, i concitati interscambi di messaggi in risposta ai post pubblicati sui vari blog dedicati a Paderno Dugnano, hanno evidenziato una generale aspirazione a migliorare diversi aspetti della nostra città.

Lo stesso accade quando il poco tempo disponibile consente di scambiare quattro chiacchere frettolose con qualche vicino o concittadino.
In definitiva, mi sono accorto che più o meno chiaramente ognuno di noi ha in mente la sua Paderno Dugnano ideale, la città su misura, l’eden nel quale vorrebbe vivere e dove vorrebbe far crescere i propri figli. Non sto parlando del particolare come l’interramento della Rho-Monza o la costruzione della passerella pedonale sopra la ferrovia o la creazione di un’aiuola in più, ma quello che più profondamente queste esigenze sottintendono.

Forse per chi si auspica l’interramento della Rho-Monza la città ideale è quella senza strade, immersa nel verde e circondata da boschi. Chi vuole la passerella immagina invece una città più a misura umana, senza divisioni, che facilita la socializzazione. Insomma, la città ideale non deve per forza essere realistica anche perchè la perfezione si sa, non esiste.

Qualcuno che passa da queste parti ogni tanto dovrebbe esserci, quindi vorrei chiedere ai lettori in transito se se la sentono di compiere il piccolo sforzo di lasciare una loro traccia sull’argomento, una loro idea di città ideale.

Chissà, magari salta fuori lo spunto per qualche idea per migliorare ulteriormente la nostra Paderno Dugnano.

No Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.