Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La destra e la sinistra che si vogliono vedere

Ho letto questa mattina con curiosità un post sul blog di Padernoforum dove il suo gestore, come al solito si permette giudizi e critiche su tutti gli altri, rei di non pensarla allo stesso modo, continuando con l’ormai stucchevole pratica di attribuire comportamenti da lui dati per scontati in quanto attribuibili senza possibilità di errore alle tendenze politiche di tizio o di caio.
Arcari si chiedeva quindi come mai sul mio personalissimo blog non insisto monotamente su quanto accaduto all’Eureco. Certo, il fatto è gravissimo e questo blog è stato il primo a livello locale a dare notizia della vicenda aggiornando minuto per minuto quanto stava accadendo.

Gli altri blog si sono poco per volta aggiunti in seguito. Mi fa piacere che il gestore di Padernoforum abbia avuto tempo e modo di recarsi sul posto e approfondire la questione. Stessa cosa mi sembra abbiano fatto i gestori di Paderno7onair. C’è chi può e chi non può, così come accade per moltre altre iniziative e movimenti attivi sul nostro territorio. Questo blog ad esempio è sempre stato tra i primi e attivo a fianco dei vari comitati che guarda caso, con l’ambiente e con temi analoghi a quelli sollevati dalla vicenda Eureco hanno parecchio in comune, come per esempio Rho-Monza e Inceneritore. Boh, probabilmente seguendo il ragionamento di Padernoforum l’attivismo su questi temi esula dai comportamenti schematizzati per sostenitori di centrodestra, ma probabilmente il suo gestore riuscirà comunque a forzare la cosa per riportarla negli unici schemi da lui accettati.

Curiosamente ho notato che anche un altro blog citato da Padernoforum e cioè la Scommessa di Giovanni Giuranna ha iniziato a diversificare l’informazione. Anche questo fa un po’ a pugni con il categorico giudizio esternato da Padernoforum.

Insomma, la solita vecchia storia. Spingendo e tirando quasi tutto si riesce a infilare nelle uniche scatole che si ha a disposizione o per le quali si accetta l’esistenza, tutto il resto è noia.
Personalmente, come sempre fatto continuerò a pubblicare quello su cui riesco ad avere visibilità o per il quale riesco a realizzare approfondimenti o ricevere comunicazioni, indipendentemente dal fatto che queste arrivino da destra, da sinistra, da sopra o da qualsiasi altra direzione.
Come già dissi in occasione dell’ennesima risposta indiretta (quelle dirette mi sono precluse) c’è chi vede solo in rosso o nero, io preferisco a colori.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.