Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La chiesetta del Pilastrello trova amici

Ricevo e come componente attivo del gruppo per il recupero e la rivalorizzazione della chiesetta del Pilastrello volentiri pubblico, la seguente testimonianza e offerta di supporto. Risposta e ulteriori considerazioni al termine della testimonianza:

Sono uno studente di lettere classiche della Statale e abito in Via xxx. Oggi sono andato a vedere la chiesa del Pilastrello
insieme ad altri tre amici. Don Gabriele ci ha dato la chiave molto volentieri.
Non sapevo dell’esistenza di questa chiesetta fino a 3 giorni fa. Sono Rimasto colpito molto positivamente dal fatto che a Paderno esista un elemento storico di buona qualità come la chiesetta; mi hanno colpito soprattutto il dipinto del XVIII secolo dell’abside, la balaustra, la pavimentazione e il muro a greche.
tuttavia ho visto anche il degrado della zona circostante (preservativi, elettrodomestici sparsi ovunque, rifiuti di ogni genere), la chiesa ricoperta di graffiti e il problema dell’umidità abbastanza evidente.
Abbiamo già in mente di utilizzare la chiesetta come luogo in cui fare le prove del nostro coro della Sacra Famiglia in primavera, in modo che venga utilizzata, naturalmente se valutata come cosa buona.
Siamo anche disposti ogni settimana a “farle prendere aria” e a pulirla. Siamo disponibili a seguire il corso da lei gentilmente offerto.
Aspettando una sua risposta, le porgiamo cordiali saluti

Andrea Cipriani e amici

 Non posso nascondere di essere particolarmente orgoglioso della testimonianza fornita che, unita alla partecipazione vissuta in occasione della prima riapertura ufficiale della chiesetta mi ripaga personalmente di tutti gli sforzi profusi al recupero/riscoperta/rivalutazione del monumento in questione.

Oggi Luciano Bissoli, a seguito del rapporto formulato in occasione dei rilievi raccolti in occasione della recente riapertura della chiesetta, incontrerà le cariche istituzionali coinvolte e prossimamente confido nella possibilità di comunicarvi l’esito dell’incontro.

Nel frattempo il movimento per il recupero e la rivalorizzazione del monumento continua a lavorare ed ha elaborato un proposta concreta per il reperimento dei fondi necessari alle attività di recupero del monumento che a breve renderò note. Inoltre a breve verrà ufficializzata l’apertura del sito web dedicato alla chiesetta.

Insomma, le iniziative sono tante e appena concretizzate verranno immediatamente comunicate sul blog. Nel frattempo, rispondendo allla gentile offerta di collaborazione di Andrea & C ci metteremo presto in contatto diretto per stabilire un efficace calendario degli interventi di apertura/pulizia del monumento, organizzando contestualmente il corso base delle regole da seguire grazie alla disponibilità di Luciano Bissoli.

Restate sintonizzati

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *