Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Dopo l’Osservatorio sui Quartieri nasce quello sul PGT

Paderno Dugnano si sta rivelando una delle città più digitalizzate dell’hinterland milanese. Parallelamente alla vita quotidiana visibile da chiunque, la nostra città ha ormai sviluppato una complessa vita parallela digitalizzata fatta di Blog, siti, Osservatori e gruppi facebook.

Solo qualche tempo fa la situazione di manifesta difficoltà organizzativa nella quale erano venuti a trovarsi alcuni consigli di quartiere aveva stimolato la creazione di un Osservatorio cittadino dedicato al problema che aveva generato la stizzita reazione di Zaira Delizi, consigliere comunale del Popolo della Libertà con delega alla Partecipazione. Vedremo come la signora Zaira accoglierà la notizia relativa alla nascita di un nuovo osservatorio che personalmente, ipotizzo non sarà l’ultimo della serie.

Si tratta dell’Osservatorio PGT promosso dall’architetto Fabrizio Allegro, lo stesso autore del progetto alternativo a quello preliminare di Serravalle e proponente l’interramento della famigerata Rho-Monza. In questo caso si tratta di un professionista in materia che potrà fornire utili e preziose indicazioni utilizzabili nella redazione del Piano di Governo del Territorio. Anche questo osservatorio, come già del resto quello sui Quartieri nasce con spirito collaborativo e di condivisione degli orientamenti che, una volta concretizzati andranno a costituire il PGT.

Ritengo comunque che l’amministrazione sbagli a persistere nell’ignorare tutta questa necessità da parte di fasce sempre più ampie della cittadinanza di stimolarne l’azione o intervenire direttamente organizzandosi in comitati. Purtroppo mancano le risposte che i cittadini continuano a chiedere. Ovvio che alla fine, stanchi di chiedere e non ricevere risposte i cittadini di buona volontà decidano di rimboccarsi le maniche e indicare concretamente le possibili strade da percorrere. Ogni volta, a giustificazione dell’apparente inerzia, viene spiegato dalle cariche istituzionali che si sta operando dietro le quinte per dare vita a importanti cambiamenti i quali, riusciranno a riconquistare anche i più scettici.

Sarà, ma il tempo passato inizia ad essere considerevole e se anche sul PGT, che dovrebbe rappresentare l’occasione concreta per realizzare la maggior parte dei progetti di mandato, si stimola la nascita di un osservatorio dedicato, le premesse non sono delle migliori. Come più volte ho ripetuto da queste pagine, forse sarebbe arrivata l’ora che l’amministrazione dimostri di avere ‘gli attributi’. Benvenuto quindi al nuovo osservatorio e auguri a Fabrizio. Di seguito il link e la presentazione dell’Osservatorio a cura di Fabrizio Allegro.

OSSERVATORIO PGT

Presentazione:

AD 2011

Con la creazione di questo blog, a disposizione degli internauti, si apre l’esperienza dell’Osservatorio sul Pgt Padernese.
Paderno Dugnano oggi non ha il PGT e neanche è stata aperta la procedura prevista dalla L.R.12/05, nonostante la prossima scadenza dei termini.
Tenderemo ad aggiornarvi sulle iniziative, gli incontri e gli appuntamenti con la AC o le Associazioni del territorio, compresi gli spazi a disposizione dei cittadini chiamati ad interagire con l’ufficio di piano in rappresentanza degli interessi diffusi.

Prendiamo spunto dall’incontro dello scorso ottobre 2010, svoltosi alla Biblioteca Tilane, con la partecipazione di Domenico Finiguerra (Sindaco Cassinetta di Lugagnano) e di Gianluca Bogani (Ass. Urbanistica Paderno), oltre che del sottoscritto, per segnalarvi un documento di prossima pubblicazione:

La Carta di Paderno ed. 2010.

E questo sarà l’elenco con i diversi buoni propositi per la prossima redazione del PGT che sono stati preannunciati all’Assessore Bogani.

Non aspetti solo tecnici quindi, che qui poco interessano, quanto la presentazione delle scelte o degli indirizzi di cui sarà oggetto il Piano Urbanistico.
Una base di partenza, ma la volontà è quella di interagire dal basso per insediare le Good Practice nella nuova programmazione territoriale.

Buona navigazione.
Dr. Arch. Fabrizio Allegro

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.