Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Contrasto al degrado urbano: l’unione fa la forza

Effettivamente iniziavo a pensare di essere impazzito e l’unico a combattere contro i mulini a vento.
Sto parlando della segnalazione costante delle situazioni di degrado, piccole o grandi che sempre più di frequente si vengono a creare nella nostra città.
Più volte infatti da questo Blog mi sono trovato a segnalare la situazione in cui versano molti dei giardinetti cittadini o altri elementi dell’arredo urbano.
Finalmente, nell’operazione sono stato affiancato da un altro gruppo particolarmente significativo e sicuramente con un peso maggiore del singolo cittadino. Sto parlando del Movimento 5 stelle.

Ho infatti ricevuto copia della lettera che l’esponente locale Silvana Carcano ha appena inviato alle cariche locali preposte, per segnalare la difficile situazione di degrado che stanno vivendo alcuni dei giardinetti quotidianamente frequentati dai nostri figli.

Ne riporto quindi qui la notizia con la speranza che se qualcuno appartenente a movimenti spontanei di cittadini, come quello di cui avevo avuto segnalazione per i giardinetti di via Cesare Battisti, possa mettersi in contatto con gli altri o con lo stesso Movimento 5 Stelle per segnalare altre situazioni degne di nota.

Di seguito il testo che Silvana ha inviato al Comune e il link a una foto particolarmente significativa (dopo il salto):

Gent.mi,come più volte segnalato dalle mamme palazzolesi, la cura e la pulizia dei parchetti della nostra frazione è davvero desolante.
 
Allego le foto (al seguente link per le dimensioni dei file: http://www.meetup.com/movimento5stellepadernodugnano/photos/1102826/18712742/)
che offrono un’idea del livello del parco giochi di via Manzoni (quello usato dai bambini delle elementari di via Manzoni e della materna di via Bolivia) e chiedo un serio intervento affinchè i pochi spazi a disposizione dei bambini vengano gestiti con serietà e decenza, nel rispetto dei bambini che, essendo in fase di crescita, non DEVONO vedere ogni giorno il degrado ambientale/urbano/morale che gli adulti di oggi riescono ad offrire loro. E’ anti-educativo!
 
Chiedo pertanto una risposta scritta che indichi i tempi e i modi affinchè i parchi giochi dei bambini di Paderno (non solo di Palazzolo) tornino a essere curati e fonte di apprendimento educativo. Suggerisco anche, dovendo ripensare alla gestione rifiuti in quelle zone, di optare per il posizionamento di contenitori per la raccolta differenziata affinchè si insegni ai nostri figli tale pratica non solo in casa propria ma anche nei luoghi pubblici.
 
Rimango in attesa di ricevere una risposta e porgo i più cordiali saluti.
 
Silvana Carcano

Per chi invece volesse ripercorrere la storia di alcune delle segnalazioni  precedentemente avanzate da questo blog (alcune delle quali ancora in sospeso) può seguire i link di seguito riportati:

Cara Paderno Dugnano ti stanno conciando per le feste

La Paderno Dugnano che va a tocchi

Paderno Dugnano: Aggiornamento Acciacchi

Paderno Dugnano: aggiornamento sul livello di degrado del territorio

Paderno Dugnano: i soliti imbecilli

Paderno Dugnano: trappole micidiali sul percorso degli scolari

In attesa quindi di aver tempo per discutere dei massimi sistemi, avanti con convinzione e umiltà.

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.