Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Comunque faccia, per qualcuno la giunta sbaglia sempre e comunque

Ho seguito in questi giorni il dibattito relativo ai disagi provocati ai residenti dalla movida notturna in piazza della Divina Provvidenza, affrontato da posizioni radicalmente diverse da due dei blog cittadini Paderno7OnAir e Padernoforum: ripettivamente a favore e contro l’intervento ‘repressivo’ condotto recentemente delle forze di polizia locale.

I gestori di Paderno7OnAir in definitiva plaudono all’intervento elencando le numerose contravvenzioni comminate dagli agenti della polizia locale che spaziano dalla guida in stato di ebrezza e sotto effetto di stupefacenti, utilizzo del telefonino durante la conduzione di autoveicoli, ubriachezza molesta, parcheggio in sosta vietata e mancato uso delle cinture di sicurezza. In definitiva lo stesso tipo di interventi da sempre effettuati dalla polizia municipale di numerose città, in prossimità delle discoteche e sulle principali tratte viarie percorse dalla movida del weekend.

Il conduttore di Padernoforum contrariamente critica (tanto per cambiare) la posizione espressa da Paderno7OnAir definendone gli autori ‘beghine reazionarie’. Sempre PadernoForum (e sempre tanto per cambiare) attacca la giunta in carica accusandola di ignorare i bisogni di socializzazione e divertimento dei giovani, criminalizzandone i comportamenti quando si esprimono in forme spontanee, aggregative e di festa,

Eppure qualcosa mi stonava.Tornando indietro all’ormai lontano 2009 infatti ho trovato una posizione radicalmente differente da parte di PadernoForum per quelli che all’epoca vennero definiti ‘simpaticamente’,  animule, bladule, pallidule dei nostri giovani annoiati (alla faccia della comprensione per i bisogni di socializzazione).

Si trattava in definitiva di un’invettiva contro l’utilizzo della piazza del mercato di via Oslavia che di notte si trasformava in un luogo di riunione e di bivacco rumoroso di bande di giovani motorizzati che scorrazzano dentro e fuori la piazza fino alle ore piccole, con gli stereo a tutto volume, e improvvisando pericolose gimkane e corse automobilistiche con accelerate e frenate che disturbavano e preoccupavano non poco gli abitanti delle case vicine. Il tutto accompagnato da un dicreto consumo di alcoolici come si rilevava il mattino dopo dal cumulo di bottiglie e lattine abbandonate per terra.

http://padernoforum.blogspot.it/2009/10/il-degrado-della-piazza-del-mercato.html

http://padernoforum.blogspot.it/2009/10/piazza-oslavia-stop-al-drive-in.html

Tanto per cambiare anche in quell’occasione non è mancata l’invettiva alla giunta (la stessa di oggi), accusata di aver utilizzato invano lo slogan ‘Più sicurezza’, solo per incontrare il favore dell’elettorato e al quale il curatore del blog in questione si è appellato cercando un intervento risolutivo per il problema della piazza di via Oslavia.

Insomma, decidiamoci. Movida e comporamenti fuorilegge vietati nella piazza del mercato di  via Oslavia ma difesi strenuamente in piazza della Divina Provvidenza?

Se un certo comportamento è sanzionabile e viene sanzionato è perchè in qualche modo non ha rispettato la legge. Su quali basi bisognerebbe chiudere un occhio?

Insomma, in attesa di segnali di coerenza accontentiamoci della certezza che comunque vada la colpa è della giunta.

Come si diceva? ……  Piove, governo ladro 😉

 

3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Chiudendo questo banner o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.