Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

fucile.jpg

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera aperta che un cittadino padernese ha appena inviato a De nicola e, in copia conoscenza, a tutti i membri della commissione ambiente della camera.

Signor assessore

Sono un cittadino di Paderno Dugnano che desidera rivolgerle un sentito ringraziamento anche a nome di mia figlia, di soli 6 mesi.

Mi riferisco al suo personale contributo per far passare il progetto preliminare di realizzazione dell’ampliamento della Rho-Monza. Malgrado l’impegno del comitato cittadino per ottenere quanto meno l’interramento della tratta impattante sul centro abitato, dove vi sono scuole e addirittura un importante polo pediatrico, la Provincia di Milano, insieme alla nutrita schiera di tecnici della Serravalle, è riuscita a fare “strame” delle speranze di migliaia di cittadini e ad ipotecare il futuro dei nostri figli. La vostra, perchè la responsabilità è condivisa, è stata un’autentica presa in giro, una dimostrazione di scarsa sensibilità e di una concezione della politica nel suo significato più spregevole. Perchè è evidente che siete al servizio di tutti, tranne che dei cittadini! E’ inaccettabile che rappresentanti delle istituzioni dichiarino apertamente che il sacrificio della salute di qualche migliaio di cittadini, diritto sancito dalla Costituzione, non abbia alcuna rilevanza a fronte dei benefici ( per chi?) derivanti dalla realizzazione di un mostruoso budello di cemento, un’autostrada a 7 corsie, che passerà a pochi metri dai nostri polmoni. Non pensi che da queste parti non si sia compresa la strategia adottata dalla provincia; fermo diniego al termovalorizzatore, e questo va bene, per fare però passare la Rho-Monza, ovvero un “colpo al cerchio ed uno alla botte!”  Complimenti, lei è un autentico filantropo! Non le dico la nausea, il senso di vomito ci fa venire la vostra politica!

Ma una promessa gliela faccio: i cittadini di Paderno Dugnano, incluso il sottoscritto, esperiranno tutte le azioni legali necessarie a tutelare la salute dei loro figli. Non accetteremo mai di mettere sullo stesso piano la salute dei cittadini con “l’expò del pesce” di Rho-fiera!

E’ giunta l’ora di alzare le barricate! In senso metaforico ovviamente…a differenza di qualcun altro che sulle barricate ci stava veramente in quel di Reggio Calabria, molti anni fa!
Poichè è giusto che vi assumiate le vostre responsabilità, questo mia “lettera aperta” è in copia conoscenza di tutti i membri della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, oltre che ad alcune, autorevoli associazioni  ambientaliste!
Allego anche il documento di sintesi dell’impatto ambientale e sanitario.

A lei e a tutta la giunta provinciale di Milano una sola parola…Vergogna!

(lettera firmata)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.